La chirurgia estetica del seno riguarda tutti gli interventi di chirurgia estetica volti al miglioramento estetico del seno, dalla mastoplastica additiva per l'aumento del seno, alla mastoplastica riduttiva per la riduzione del seno, alla mastopessi, anche detta lifting seno, per il sollevamento del seno cadente, alle protesi mammarie utilizzate per l'aumento delle dimensioni del seno

Chirurgia del seno





Chirurgia estetica del seno

Chirurgia seno

Dalle protesi ai lifting del seno, come funzionano gli interventi di chirurgia estetica del seno.
Se non siete soddisfatte delle dimensioni, della forma o dell'aspetto cadente del vostro seno, potreste considerare di ricorrere alla chirurgia del seno, come intervento di chirurgia estetica del seno. O forse siete stanche del fastidioso mal di schiena e dei problemi posturali causati da seni eccessivamente grandi. Probabilmente avete sentito il gergo: impianti, lifting e riduzioni. Potreste avere anche sentito informazioni contrastanti. Di seguito una breve panoramica sulle diverse procedure di chirurgia del seno a scopi estetici, e chi può trarne i maggiori benefici.

Leggi tutto su Chirurgia Seno - Pagina di approfondimento alla chirurgia estetica del seno del sito ufficiale del Dr. Dauro Reale, specialista in chirurgia estetica.

Chirurgia Seno – Aumento Seno

La mastoplastica additiva è uno degli interventi di chirurgia del seno che ha lo scopo di aumentare (o ampliare) il seno. Per ottenere questo risultato i chirurghi utilizzano gli impianti mammari. Ci sono due tipi principali di impianti approvati dalla FDA: le protesi saline e le protesi al silicone (altri tipi sono attualmente in fase di revisione, come ad esempio gli impianti a forma stabile). Entrambi sono in silicone solido, con guscio di gomma; l'involucro è riempito con soluzione salina (acqua salata sterile) o gel di silicone elastico. Le donne che optano per l'aumento del seno sono state in genere insoddisfatte delle dimensioni del loro seno per qualche tempo, e sono pronte oggi a fare un investimento nel loro aspetto sottoponendosi ad un intervento di chirurgia del seno per l'aumento delle sue dimensioni.

Chirurgia Seno – Sollevamento Seno

Il lifting del seno (chiamato mastopessi), letteralmente "solleva" il seno o ne cambia la forma. Ci sono lifting del seno completi o lifting del seno modificati (a seconda del risultato che si desidera). Le donne che hanno allattato i bambini, o perso una quantità significativa di peso e a cui non piace l'aspetto cadente del loro seno, optano spesso per il lifting del seno, il quale sposta il seno più in alto sul petto, per il ripristino di un aspetto più giovanile.

Chirurgia Seno – Riduzione Seno

Sia le donne che gli uomini sono candidati per la riduzione del seno (o mastoplastica riduttiva). Gli uomini con ginecomastia, o le donne in allattamento che hanno troppo tessuto mammario - causa di seni troppo grandi e della sensazione che siano sproporzionati - optano spesso per questo tipo di chirurgia del seno. Sia per le donne che per gli uomini, la chirurgia del seno riduttiva può aiutare a ridurre i problemi di dolore alla schiena e della respirazione. Per le donne, il lifting del seno viene talvolta eseguito insieme alla riduzione del seno.

Chirurgia Seno – Ricostruzione Seno

 La ricostruzione del seno è disponibile per le donne che hanno subito una mastectomia o lesioni che coinvolgono il seno. Ci sono varie tecniche per la ricostruzione del seno, incluso l'utilizzo di tessuto proprio della donna per ricreare il seno, o protesi di espansione del tessuto. A seconda di quale procedura viene scelta, la ricostruzione del seno può essere fatta al tempo stesso con una mastectomia (singola o doppia), o come un intervento di chirurgia estetica del seno separato.